Aiutate a far conoscere la malattia, il dottor Ali sta facendo tanto per noi.

Si è conclusa così l’intervista alla signora Raffaella Castellano di Pescara, la seconda protagonista della nostra rubrica, quando l’abbiamo contattata per raccontarci della sua malattia: una severa Fibromialgia.

Signora Castellano, come ha conosciuto il Dr. Ali?

“Tramite mia cognata curata con la terapia del dolore”.

Quale la sua malattia e come si è trovata con la terapia?

“Sono afflitta da Fibromialgia e altre patologia come l’ipertiroidismo. Il dottor Alì mi ha prescritto integratori e medicinali insieme alla cannabis terapia in gocce. Come mi sento? Bene, la terapia dà i suoi frutti”.

Conosceva la Fibromialgia?

“Purtroppo sì, da prima di conoscere il dottor Ali, sono 13 anni che convivo con questa malattia”.

Ha avuto subito fiducia del dottore?

“Immediatamente; c’è stata subito empatia per il suo modo di dare sicurezza, umanità, disponibilità e il confronto attivo con il paziente”.