PESCARA. Younes Ali, dottore di origini libanesi e residente in Italia dal 1983, grazie anche all’interessamento delle Forze italiane di pace comandate dal generale Franco Angioni, ha trasformato l’Abruzzo nella sua seconda casa.

Leggi l’articolo integrale su Ilcentro.it